Csm e correnti, Zanettin (FI): “tutto il centrodestra converga su sorteggio temperato”

- Pubblicità -

Pierantonio Zanettin, capogruppo di Forza Italia in commissione Giustizia a Montecitorio, torna sulla sua proposta contro lo strapotere delle correnti nel Consiglio superiore della magistratura, di cui ha fatto parte, cogliendo l’occasione dell’intervento del leader della Lega Matteo Salvini: “intervenuto in diretta ieri sera a ‘Non è l’Arena’, nel corso dell’intervista a Luca Palamara, ha lanciato la proposta di sorteggio dei componenti togati del Csm, come rimedio allo strapotere delle correnti”.

“La proposta di Forza Italia – dichiara Zanettin in una nota – giacente da tempo in Parlamento, prevede un ‘sorteggio temperato’, per rispettare il disposto dell’art. 104 della Costituzione. E’ giunto il momento che su questa nostra proposta converga tutto il centrodestra”.

Fonte Public Policy

-Pubblicità-