Esplosione nella notte in viale San Lazzaro, “salta” lo sportello Banco BPM (dopo i diamanti)

diamanti
diamanti
- Pubblicità -

L’esplosione udita la notte tra giovedì e venerdì 24 maggio da molti residenti in zona viale San Lazzaro a Vicenza era dovuta all’assalto dello sportello bancomat della Banca Popolare di Verona (le insegne recitano oggi ancora così), assorbita nel gruppo Banco BPM contro il quale proprio ieri è stata diffusa la sentenza di condanna per l’affaire diamanti).

Alle 3.50 è arrivata la segnalazione al 113 da un cittadino italiano che aveva sentito l’esplosione dopo essere appena uscito da una sala scommesse: l’uomo si è avvicinato sul posto e ha visto una persona col volto travisato da una calza da donna che stava scappando.

In precedenza, ha fatto sapere la polizia, era stata girata la telecamera di videosorveglianza con un bastone…

-Pubblicità-