Sono in corso in questi giorni i lavori di messa in sicurezza disposti con ordinanza contingibile e urgente dal vicesindaco Matteo Celebron per far fronte all’imminente pericolo di crollo di una facciata dell’ex Macello di piazza Matteotti. Si tratta della parete che si affaccia su una laterale di viale Giuriolo confinante con il Glam Boutique Hotel.

L’intervento di messa in sicurezza, che sarà completato la settimana prossima, si è reso necessario per scongiurare il rischio di ribaltamento della facciata, già fortemente fuori piombo verso la via interna. Nei giorni scorsi sono stati messi a terra, catalogati e numerati gli elementi in pietra pericolanti. Quindi, con verbale di somma urgenza l’amministrazione ha incaricato la ditta Edilrestauri di Brendola di procedere all’installazione di un ponteggio a galleria. Una volta installata, questa tipologia di ponteggio consentirà l’accesso a senso unico alternato alle pertinenze private a cui conduce la via, oggi interdetta.

Proseguono, nel frattempo, gli incontri e i colloqui dell’amministrazione con privati potenzialmente interessati a dare il via al project financing per la realizzazione all’interno dell’ex Macello di un nuovo parcheggio che, oltre a strappare dall’incuria la struttura da anni molto compromessa, consentirebbe di liberare piazza Matteotti dalle auto.