Italian Exhibition Group, l’Onu le rinnova l’accreditamento per la promozione della Corporate Social Responsibility nella filiera del gioiello

141

Il Consiglio Economico e Sociale delle Nazioni Unite (ECOSOC) ha rinnovato, tramite la Confederazione Mondiale della Gioielleria (CIBJO), a Italian Exhibition Group Spa (IEG), l’accreditamento per la promozione e l’implementazione delle attività relative alla Corporate Social Responsibility nella filiera del gioiello e dei preziosi. Il riconoscimento – si tratta di una conferma per un ruolo che già l’Onu aveva attribuito al gruppo e nello specifico a VICENZAORO – è stato ufficializzato ieri 21 febbraio a New York.


Nella stessa sede Corrado Facco (nella foto a sinistra con Gaetano Cavalieri), managing director di IEG, e dal novembre scorso Vice Presidente di CIBJO con le deleghe sulla responsabilità sociale (CSR) e sostenibilità, è stato nominato dal presidente di CIBJO Gaetano Cavalieri Main Representative della Confederazione presso le Nazioni Unite.

L’accreditamento di IEG presso ECOSOC è in particolare legato all’attività di VICENZAORO, tra le più importanti manifestazioni al mondo per il settore orafo-gioielliero, da diversi anni impegnata a diffondere i valori e le pratiche della CSR all’interno del comparto Jewellery internazionale e divenuta interlocutore autorevole riconosciuto a livello mondiale.

Italian Exhibition Group Spa