La Biblioteca Internazionale La Vigna riconferma presidente Remo Pedon

239
Pedon confermato presidente della Biblioteca Internazionale La Vigna
Biblioteca Internazionale La Vigna, Pedon ancora presidente

Con una decisione all’unanimità dell’assemblea dei soci dell’11 aprile, l’imprenditore Remo Pedon è stato riconfermato alla guida della Biblioteca Internazionale “La Vigna” di Vicenza. All’assemblea erano presenti anche il Direttore della Biblioteca civica Bertoliana Mattea Gazzola per il Comune di Vicenza, il Vice Presidente Marco Guzzonato della Provincia di Vicenza, il direttore della U.O. Beni e Servizi culturali della Direzione Beni Attività culturali e Sport della Regione del Veneto, Valentina Galan, e il presidente dell’Accademia Olimpica Giovanni Luigi Fontana.

Oltre a Remo Pedon è stata riconfermata Elena Appiani per la Regione del Veneto, mentre Raffaele Cavalli, già Consigliere scientifico de “La Vigna” entra in Cda in rappresentanza dell’Accademia Olimpica assumendo il ruolo di Vice Presidente. Gli altri membri del Cda sono Roberto De Marchi (Comune di Vicenza) e Federico Pesavento (Provincia di Vicenza).

“È con grande onore e gratitudine – dichiara Remo Pedon – che accetto la riconferma come Presidente della Biblioteca Internazionale “La Vigna”. Insieme ai membri del Consiglio di Amministrazione e al mio team continueremo a lavorare con impegno e dedizione per promuovere la cultura e la conoscenza all’interno della nostra comunità e oltre i confini nazionali”.

La Biblioteca Internazionale “La Vigna” è un istituto culturale e di documentazione specializzato nel settore delle scienze agrarie e della civiltà contadina, con particolare attenzione alla viticoltura e all’enologia e con una ricca sezione dedicata alla gastronomia. É dotato di un patrimonio librario di circa 62.000 volumi, databili tra il XV secolo e i giorni nostri, interamente catalogato nel Servizio Bibliotecario Nazionale.