L’artista recoarese Loria Orsato premiata ad Art Expo Venezia per le sue originali opere in vetro

328

L’artista del vetro Loria Orsato è stata premiata nel corso del “Premio Internazionale dei Dogi” all’interno di Art Expo a Venezia con le sue due opere in vetro dipinto a mano legate alla Natività “Espresso: Natività” e “Quando tutto…Rinasce”. I vetri, trasformati in originali lampade a led, illuminavano la sala a pian terreno del maestoso e suggestivo palazzo della Scuola Grande della Misericordia (Sestiere Cannaregio, 3599) a Venezia. La premiazione è avvenuta con la seguente motivazione: “Per la sapiente interpretazione dell’arte. La sua creatività, connubio perfetto di armonia e luce, possiede l’abilità di catturare la sensibilità dell’anima”.

Questa manifestazione ed esposizione è stata un misto di musica, colori e atmosfere gioiose – afferma l’artista recoarese -. Il mondo dell’arte contemporanea ha trovato lo spazio espanso all’interno di un palazzo maestoso del 1300 con l’accoglienza della tradizione del passato e le nuove forme di espressione di chi si prende cura della propria arte con passione, dedizione e sensibilità, in una città come Venezia che resta sempre nei cuori.

A Loria Orsato è stato conferito anche un altro premio speciale, Premio Effetto Arte – Esposizione permanente presso Ea Gallery Club di Palermo e pubblicazione dell’opera con testo critico su www.eagalleryclub.ita. L’evento è stato curato da Sandro Serradifalco , Francesco Saverio Russo e Salvatore Russo e si è avvalso della collaborazione di professionisti del settore ed eminenti personalità del mondo della  cultura. La sezione italiana è stata curata da Serena Carlino, Rino LuciaBarbara Romeo, Giacomo Cangialosi. Importanti critici d’arte hanno aperto la manifestazione tra cui Luca Beatrice. E’ stato infatti il celebre critico d’arte ad aprire i battenti di VENEZIA ARTE EXPO. Presente anche Marco Rebuzzi, conservatore del Museo Diocesano G. Gonzaga di Mantova e il critico d’arte Angelo Crespi che ha conferito menzioni speciali su “il Giornaleoff,” inserto del quotidiano de “Il Giornale”-