Mostra al supermercato la pistola giocattolo nei pantaloni per “sfida” alla vigilanza

275
Carabinieri di Bassano in azione
Carabinieri di Bassano in azione

I militari della Stazione di Schio e della Radiomobile hanno deferito s.l. per minaccia aggravata, procurato allarme e porto di strumenti riproducenti armi, L.F. nato in Romania cl. 1959, senza fissa dimora, nullafacente, con pregiudizi polizia.

Nei fatti il soggetto, alle precedenti ore 14:00 circa, dopo aver regolarmente acquistato una bevanda alcolica presso il supermercato “Aldi” di Schio, prima di uscire all’esterno dell’attività commerciale ha mostrato parzialmente una pistola infilata nella cinta dei pantaloni al personale preposto alla vigilanza, il quale lo aveva avvicinato e tenuto d’occhio essendo il soggetto conosciuto per piccoli furti commessi nei market della zona.

L’immediato intervento di due pattuglie di militari, avvisati tramite Centrale Operativa proprio dal personale della vigilanza, ha consentito di rintracciare L.F. che nel frattempo si stava allontanando in bici e ha gettato via la presunta arma alla vista degli operanti.

La stessa, recuperata, è risultata essere una pistola giocattolo munita di tappo rosso.