No Privilegi Politici, candidato sindaco Leonardo Bano il 3 aprile a piazza Matteotti: troppo odore di partiti sbracati da gerarchie politiche

C’è troppo odore di partiti sbracati da gerarchie politiche alle prossime elezioni comunali di Vicenza. Un tormento inevitabile per una materia umana che prima risponde alle circolari di partito e poi alle purtroppo arrendevoli e sottomesse esigenze del cittadino. Ma con il candidato sindaco Leonardo Bano che già per la città lavora e nulla chiede in cambio (è vigile del fuoco) molte cose cambieranno. Superata la Pasqua già da martedi 3 aprile un gazebo in Piazza Matteotti dalle 10 alle 12 informerà sulle linee, i contenuti e i progetti di questa lista al di fuori dei partiti.

Non si desiste, infatti, dalla convinzione che una città non deve essere governata da impalcature e rottami di partito ma da cittadini che abbiano il coraggio di eliminare le opacità e gli interessi di alcuni a danno della collettività. Non entro nei particolari ma lo abbiamo fatto e lo faremo nei nostri gazebo.I cittadini aperti al dialogo e non sprofondati nelle braccia dei partiti possono intervenire (nella foto un momento di sosta nei portici di Corso Palladio lo scorso 29 marzo).

Silvano Giometto, No Privilegi Politici