Wild Side Basketball n. 27: dopo gli ospiti Andrea Panozzo e Filippo Ferretto del Basket Malo tanta NBA e poi i campionati vicentini

- Pubblicità -

Pubblicato il 28 marzo alle 10.05, aggiornato con video il 30 alle 10. Puntata 27 per la truppa di Wild Side Basketball (in streaming su VicenzaPiu.tv e sulle omonime App con repliche come da palinsesto, poi on demand sulle App VicenzaPiùTv, sul nostro canale YouTube e poi anche qui dove trovi tutte le puntate, ndr) all’insegna del basket minors. In studio con noi direttamente dall’ASD Basket Malo, Andrea Panozzo e Filippo Ferretto. La loro intervista  è partita dalla vittoria dell’anno scorso del campionato di Promozione contro Schio in un derby super classico dell’alto vicentino.


Malo, che quest’anno milita in serie D è tra le squadre più giovani del torneo. In questo momento occupa l’ultima posizione ma come buone possibilità di agganciare i playout e giocarsi quindi la permanenza in serie D.

Sia Andrea che Filippo concordano che si sente la mancanza di Davide “Mene” Meneguzzo in mezzo all’area ma soprattutto in spogliatoio vista la sua infinita esperienza.
I ragazzi ci hanno sottolineato come Araceli sia stata la squadra più “rognosa” che hanno incontrato e hanno raccontato come Altavilla e Peschiera siano effettivamente due squadre attrezzate per la C Silver.

In NBA, analisi della classifica che comincia a delinearsi in vista dei playoffs. Ad Est continua il dominio dei Raptors, nonostante la sconfitta contro i Cavaliers. I Sixers sono la squadra più calda del momento grazie anche all’ottimo inserimento di Marco Belinelli.
Ad Ovest, Houston ha preso le distanze da Golden State, grazie soprattutto agli infortuni patiti da questi ultimi che devono giocare senza 4 giocatori da quintetto.
Portland mantiene la terza posizione ed è lotta all’ultima vittoria dalla sesta all’ottava posizione.

Per il basket minors, ennesima vittoria di Vicenza che ora si trova quinta in classifica e ben posizionata per i playoffs.
In C Gold, pesanti sconfitte per Arzignano e Dueville. Ottima invece la vittoria di Bassano che si porta a sole 3 lunghezze proprio da Arzignano.
In C Silver ottima vittoria del Playbasket che continua senza problemi la sua corsa per un posto ai playoffs.
In Serie D, segnaliamo la vittoria matematica del campionato per l’Altavilla che ora si potrà godere le ultime partite senza più pensieri.
In Promozione, torna a vincere Vicenza ai danni dell’Aurora 76. Molto interessante e vivace la corsa al terzo posto dove i Brenta Gunners sono in piena corsa dopo l’ennesima vittoria nell’ultima giornata contro l’Angarano.

-Pubblicità-