Non paga al bar e fugge: cliente molesto fermato e denunciato dalla Polizia di Vicenza al termine di un inseguimento

230
rapina a vicenza cliente molesto

La polizia di Vicenza ha denunciato il cliente molesto di un bar che si è rifiutato di pagare il conto ed è fuggito. I fatti avvenuti la notte scorsa vengono chiariti dalla Questura.

I poliziotti sono intervenuti intorno alle 2 e 30, nella zona di Via della Pace, su richiesta del gestore di un bar che ha riferito di aver avuto un litigio con un uomo sul pagamento delle consumazioni e che questi si era poi allontanato dal locale a bordo dell’automobile.

Il cliente molesto è stato quindi rintracciato mentre percorreva via Quadri a velocità sostenuta. I poliziotti hanno cercato di fermarlo ma l’automobilista ha accelerato e la volante è partita all’inseguimento con sirene e lampeggianti accesi, riuscendo infine a fermarlo in Viale dell’Anconetta.

Il cliente molesto è stato quindi identificato per E. A., cittadino italiano del 1996, residente in provincia. Sottoposto ad alcoltest, è stato accertato un tasso alcolemico superiore a quello consentito ed è stato quindi denunciato per guida in stato di ebbrezza e anche multato per aver guidato nonostante avesse la patente sospesa. Il veicolo, infine, è stato sottoposto a fermo amministrativo.