Ondata furti Campo Marzio e Quadrilatero: Questura di Vicenza intensifica i controlli: segnalate 5 persone

360
Storie di solitudine Pregiudicati arrestati a Vicenza

Per contrastare l’ondata di furti che ha interessato le zone Campo marzio e Quadrilatero di Vicenza la Questura ha intensificato i controlli. Nelle scorse ore, i servizi di pattugliamento, i posti di blocco e i controlli alle attività mal frequentati hanno prodotto – come informano da Viale Mazzini – la segnalazione di 5 persone per l’emissione nei loro confronti di specifiche misure di prevenzione, come avvisi orali o fogli di via dal Comune di Vicenza.

L’ondata di furti a Campo Marzio e Quadrilatero ha interessato particolarmente Viale Santi Felice e Fortunato, Viale Trento e Mercato Nuovo. La decisione di inasprire i controlli è stata presa dal Questore della Provincia di Vicenza, Dario Sallustio. Decisive in tal senso le numerose segnalazioni ricevute nelle scorse settimane dai cittadini.

Nel corso delle attività, è stata prestata attenzione in particolare alle aree adiacenti la Stazione Ferroviaria di Vicenza e sono state effettuate verifiche all’interno di Sale Gioco e dei Bar che presentano al loro interno apparecchi per giochi d’azzardo elettronici.

Nel corso delle operazioni, gli agenti e i netturbini hanno anche rimosso numerosi cartoni utilizzati come giacigli da un gruppo di senzatetto nei pressi di un supermercato di via Rossini.

Il tema della sicurezza e del degrado in città continua dunque a tenere banco tra l’opinione pubblica.