Al magazzino di via Muggia a Vicenza, dove ha sede la Protezione Civile della Provincia di Vicenza, sono arrivati due Jeep Renegade 4X4, due furgoni Ducato 8 posti con gancio traino, un pick-up 4X4 Nissan con gancio traino. Sono in arrivo anche due autocarri Citroen Jumper cassonati.

“Una dotazione utile al territorio -commenta il consigliere provinciale con delega alla Protezione Civile Marco Montan– a disposizione per attività di soccorso oltre che di previsione, prevenzione, esercitazione, didattica e informazione. Cioè tutti i compiti a cui è chiamata la protezione civile.”

L’acquisto è stato finanziato dalla Regione Veneto e fa parte di un investimento di 2,5 milioni di euro destinati a potenziare la Colonna Mobile Regionale.

Il fondo è stato equamente diviso tra le 6 Province venete e la Città Metropolitana di Venezia. La metà, pari a circa 1.225.000 euro, è stata già impiegata in acquisti tramite Consip, la centrale acquisti della pubblica amministrazione.

Ogni Provincia si è mossa autonomamente acquistando attrezzature, macchine, mezzi ed equipaggiamenti di soccorso, rilevamento e telecomunicazione rispondenti alle proprie esigenze.

I rimanenti 1.225.000 euro sono attualmente in gara d’appalto per l’acquisto di materiale che, per la sua particolarità, non è reperibile in Consip. La gara è seguita per tutti dalla Stazione Unica Appaltante della Provincia di Vicenza.

Tutti i beni, per un totale quindi di 2,5 milioni di euro, saranno in dotazione alle Province venete, ma con l’impegno a metterli a disposizione della Colonna Mobile Regionale, struttura operativo-logistica di “pronto impiego” capace di attivarsi in tempi rapidi in caso di eventi emergenziali a livello locale ma anche nazionale e internazionale (ultimi in ordine di tempo rispettivamente l’intervento nelle Marche colpite dall’alluvione e il soccorso alla popolazione ucraina martoriata dalla guerra).

“In questo modo si rafforzano sia il Sistema Regionale di Protezione Civile che quelli locali -sottolinea il presidente della Provincia di Vicenza Francesco Rucco– Fare sistema è fondamentale per affrontare in maniera efficace le emergenze. Ma è altrettanto fondamentale che i mezzi non rimangano fermi nei magazzini in attesa delle emergenze, tenendo anche conto quanto i nostri Comuni abbiano necessità di strumenti e attrezzature per affrontare i piccoli e grandi bisogni quotidiani.”

Mezzi e attrezzature della Provincia di Vicenza

Alla Provincia di Vicenza sono stati destinati circa 300mila euro (per la precisione 296.712,35).

Già acquistati e già a disposizione ci sono, come detto:

  • due Jeep Renegade 4X4

  • due furgoni Ducato 8 posti con gancio traino

  • un pick-up 4X4 Nissan con gancio traino

Due autocarri Citroen Jumper cassonati sono in arrivo, anche se per ora non c’è una data certa.

Con i risparmi della gara d’appalto verranno acquistati

  • una tenda polifunzionale completa di illuminazione

  • un generatore silenziato da 160KW, entrambi destinati alla Provincia di Vicenza.

Per il loro migliore utilizzo, e perché siano pienamente utili al territorio, parte dei mezzi saranno assegnati alle organizzazioni di protezione civile vicentine, primo fra tutti il Gruppo Provinciale di Protezione Civile.

Tolti i mezzi assegnati al Gruppo Provinciale, il resto entrerà nel bando generale della Regione Veneto valevole per tutte le Province, con la certezza, però, che il materiale rimarrà nel territorio della Provincia che l’ha acquistato.

Una gara d’appalto unica per l’intera regione: al lavoro la Stazione Unica Appaltante della Provincia di Vicenza

Ad occuparsi della gara d’appalto per i nuovi acquisti è la Stazione Unica Appaltante della Provincia di Vicenza.

Una struttura scelta per la celerità e l’efficienza con cui dimostra di saper lavorare. L’acquisto viene quindi fatto per le Province venete (Belluno, Padova, Rovigo, Treviso, Verona) e per la Città Metropolitana di Venezia. Con un importo a base d’asta di 1.225.485,30 euro si intendono acquistare un carrello elevatore, autocarri cassonati con gru, un trattore stradale per traino, rimorchi e semirimorchi, un modulo bagno carrellato e un container coibentato e arredato ad uso sala operativa/info point.

Con i ribassi d’asta si prevede di poter acquistare una tenda polifunzionale completa di illuminazione e un generatore silenziato da 160KW, entrambi destinati alla Provincia di Vicenza.

——
Fonte: Protezione Civile: nuovi mezzi grazie a fondi regionali. Altre dotazioni in arrivo con una gara unica per tutto il Veneto curata dalla Stazione Unica Appaltante della Provincia di Vicenza. , Provincia di Vicenza

Qui tutti i comunicati ufficiali della Provincia di Vicenza