Questura di Vicenza, Volanti della Polizia di Stato arrestano scippatore seriale: in carcere 34enne vicentino

370
scippatore
scippatore

Nel pomeriggio di sabato 18 novembre, i Poliziotti della Sezione Volanti della Questura di Vicenza hanno tratto in arresto un cittadino italiano, vicentino del 1989, destinatario di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Tribunale di Vicenza a seguito dell’attività d’indagine svolta dagli investigatori dell’U.P.G.S.P. della Questura.

Infatti, lo scorso 28 ottobre, un’anziana vicentina era rapinata da un giovane a bordo di una bicicletta, in una delle vie del centro cittadino. Poche ore dopo, a poca distanza, gli Agenti delle Volanti intervenivano per una analoga segnalazione in danno di una cittadina moldava e, dopo alcuni accertamenti, riuscivano ad indentificare e deferire all’A.G. l’uomo.

Nei giorni successivi altri episodi, caratterizzati dal medesimo modus operandi, venivano commessi nel territorio vicentino e tutti vedevano il coinvolgimento attivo dell’uomo poi tratto in arresto.

Il provvedimento restrittivo adottato dal Tribunale di Vicenza è stato quindi eseguito dagli Agenti delle Volanti che hanno rintracciato il reo nei pressi di Viale Roma: l’uomo, infatti, residente ad Arzignano, era solito spostarsi in treno e quindi, sovente, si aggirava nell’area esterna alla stazione ferroviaria ove “agganciava” le vittime per poi depredarle.

Al termine delle operazioni di identificazione, gli Agenti della Polizia di Stato hanno tradotto il responsabile presso la casa circondariale di Vicenza.