Successo meritato per i biancorossi targati Rangers Rugby Vicenza che portano a casa una gara molto dura, con il pacchetto di mischia vicentino sugli scudi. Il pack biancorosso ha macinato possesso ed avanzamento concedendo pochissimo in difesa. Tre le mete Rangers: a segno, due volte, il tallonatore Gutierrez nominato poi Man of the Match ed il numero otto Gomez più i calci del solito cecchino Pedro Mercerat.

Pronti via e Vicenza apre subito le marcature con Gutierrez che sfrutta la potenza del drive avanzante della Rangers e marca la prima meta di giornata. Mercerat , non ancora al 100% dopo il colpo della gara di settimana scorsa, aggiunge la trasformazione per lo 0-7. Rangers che prova ancora a mettere pressione con la mischia ma non riesce a trovare il raddoppio. Paese dopo lo shock iniziale si ricompone e con un calcio di punizione accorcia le distanze 3-7. Al termine del primo quarto di gara la Rangers è costretta a sostituire per infortunio l’apertura Marin e la terza ala Tonello, entrano Scalco, con O’Leary-Blade spostato ad apertura e Peron. I vicentini faticano un pò a trovare l’equilibrio con il nuovo assetto ma, di certo, nella fase difensiva non concedono nulla e placcano con ordine ed efficacia. Purtroppo alcuni errori in touche dei biancorossi vanificano il lavoro di conquista e non consentono nuove marcature. Il primo tempo si chiude quindi sul 3-7.

La ripresa vede subito un botta e risposta al piede a seguito dei calci di punizione fischiati dal direttore di gara Pompa, con Sartori e Mercerat precisi che portano la gara sul 6-10. Attorno all’ora di gioco Paese trova ancora la via dei pali da penalty sempre con Sartor ed accorcia sul 9-10. È la fase più delicata della gara, i biancorossi si ancorano alla mischia che lavora bene il pallone e porta in meta il “Cobra” Gomez. Mercerat converte per il nuovo allungo vicentino 9-17. La Rangers prende il controllo della gara forte anche della brillante condizione atletica del XV in campo. Peron non riesce a schiacciare in meta un bellissimo contropiede che avrebbe chiuso la gara, poco male perché Mercerat trova i pali con il suo quarto centro di giornata per il 9-20. Si entra negli ultimi 10′ di gara, Rangers ancora sugli scudi con la mischia, Gutierrez completa la sua partita di alto livello trovando la seconda meta personale da drive avanzante. Mercerat dalla bandierina esce di un soffio e fissa lo score sul 9-25. Paese prova in tutti i modi a segnare, ma la difesa Rangers è impenetrabile e chiude tutte le porte fino al fischio finale.

Vittoria importante per la Rangers in un campo storicamente avaro di soddisfazioni per i biancorossi date le caratteristiche di determinazione e spirito combattivo della formazione padrona di casa. Vicenza che conquista la settima vittoria consecutiva stagionale e si mantiene in vetta solitaria del girone 2.

Da segnalare il ritorno al successo del Valsugana che torna in seconda piazza, e la sconfitta del Verona per mano della Tarvisium che, unito al riposo del Petrarca, livella le forze in lotta per il gradino più basso del podio.

Ora una settimana di pausa per ricaricare le batterie in vista delle ultime due gare del 2022.
Prossimo impegno domenica 11 dicembre alla Rugby Arena con la Rangers che ospiterà il Romagna.

Forza Rugby Vicenza

Tabellino
Paese, Stadio Comunale “G. Visentin” – Domenica 27 Novembre 2022
Campionato Serie A Girone 2 – 8° giornata
Rugby Paese vs Rangers Rugby Vicenza 9-25 (pt 3-7) mete 0-3

Marcatori: pt 2’ m Gutierrez tr Mercerat (0-7), 18’ cp Sartori (3-7); st 6’ cp Sartori (6-7), 8’ cp Mercerat (6-10), 19’ cp Sartori (9-10), 22’ m Gomez tr Mercerat (9-17), 26’ cp Mercerat (9-20), 34’ m Gutierrez (9-25).

Rugby Paese: Stella (30’ st A.Basso), Ceban, Sartori, Geromel (cap), Geronazzo, M. Zanatta (14’ st Pavin), De Rovere (14’ st Casilio), Serrotti, Pilotto, Rubinato (19’ st F. Cavallo), Vanin (30’ st Baldissera), Sottana, Resenterra (7’ st Lazzaron), De Rossi (26’ st F. Dissegna), L. Dissegna. A disposizione: P. Zanatta.
All. Menelle-Bosco-Gega

Rangers Rugby Vicenza: Mercerat, Poletto, O’Leary-Blade, Lisciani, Foroncelli, Marin (20’ pt Scalco), Pozzobon, Gomez, Piantella (cap), Tonello (20’ pt Peron), Gallinaro, Nicoli (35’ st Pontanari), Franceschini (38’ st Messina), Gutierrez (35’ st Franchetti), Lazzarotto (30’ st Ceccato). A disposizione: Stanica, Meneguzzo.
All. Cavinato, Minto

ARB: Daniele Pompa (CH)
AA1: Vianello (TV) AA2: Garro (TV)

Calciatori: Sartori (Paese) 3/3; Mercerat (Vicenza) 4/5;
Cartellini:
Note: terreno in ottime condizioni, giornata soleggiata, spettatori: 250 circa;
Punti conquistati in classifica: Paese 0, Vicenza 4.
Man of the Match: Gutierrez (Vicenza)

Risultati
8° giornata 27/11/2022 ore 14:30

Rugby Paese v Rangers Rugby Vicenza 9-27 (0-4)
Romagna RFC v Rugby Casale 21-19 (4-1)
Ruggers Tarvisium v Verona Rugby 33-14 (4-0)
Valsugana Rugby Padova v Rugby Badia 39-14 (5-0)
Valpolicella Rugby v Patavium Rugby Union 11-14 (1-4)
riposa Petrarca Padova

Classifica
Rangers Rugby Vicenza 32
Valsugana Rugby 27
Verona Rugby 24
Ruggers Tarvisium 23
Petrarca Padova 22
Patavium Rugby Union 19
Casale Rugby 15
Rugby Paese 12
Valpolicella Rugby 11
Romagna RFC 10
Rugby Badia 5

Prossimo turno
9° giornata 11/12/2022 ore 14:30

Rangers Rugby Vicenza v Romagna RFC
Petrarca Padova v Ruggers Tarvisium
Rugby Casale v Valpolicella Rugby
Rugby Badia v Rugby Paese
Patavium Rugby Union v Valsugana Rugby Padova
riposa Verona Rugby

——
Fonte: Serie A: Rangers vincenti a Paese 9-25 , Rangers Rugby Vicenza

Qui tutti i comunicati ufficiali di Rangers Rugby Vicenza