Riordino stalli di carico e scarico merci, assessore alla mobilità di Vicenza Cristiano Spiller: 110 nuovi posti per i cittadini

363
Stalli di carico e scarico merci a Vicenza, aessore Cristiano Spiller annuncia 110 nuovi posti
Stalli di carico e scarico merci a Vicenza, aessore Cristiano Spiller annuncia 110 nuovi posti

A partire dal 15 gennaio, con l’implementazione della nuova segnaletica orizzontale e verticale, si avvia il processo di ottimizzazione degli stalli di carico e scarico merci a Vicenza. Questa iniziativa di riorganizzazione consente di liberare 110 spazi, rendendoli nuovamente accessibili a tutti i cittadini. Parallelamente, si introdurrà una disciplina aggiornata per il carico e scarico, limitandola esclusivamente ai veicoli commerciali, dalle 6:00 alle 20:00, tutti i giorni, compresi i festivi. L’aggiornamento della segnaletica faciliterà i controlli da parte della polizia locale.

L’Assessore alla Mobilità, Cristiano Spiller, sottolinea che l’evoluzione normativa ha reso necessaria la sostituzione della segnaletica degli stalli di carico e scarico, precedentemente ambigua riguardo alla sosta dei veicoli privati. Le modifiche al Codice della strada permettono ora di riservare tali posti esclusivamente ai veicoli commerciali. Questo processo di riordino, che ha coinvolto la riduzione complessiva da 267 a 157 posti, è stato finalizzato a rendere gli stalli conformi alla configurazione attuale della città, in linea con gli standard di sicurezza stradale e per garantire una maggiore disponibilità di parcheggio per i cittadini.

La riorganizzazione degli stalli ha comportato una conferma di 157 posti e la riconversione di 110. Tra questi, vi sono 49 posti a pagamento (stalli blu), 11 riservati ai residenti mediante abbonamento (stalli gialli), 10 con disco orario della durata di 60 minuti, 34 posti liberi (stalli bianchi), 1 dedicato alle persone con disabilità, 1 per la sosta delle biciclette e 4 destinati ad altri scopi come l’installazione di plateatici o la creazione di nuove corsie ciclabili.

La nuova disciplina, risultato degli aggiornamenti recenti al Codice della strada, consente l’utilizzo degli stalli solo per i veicoli commerciali per la distribuzione delle merci (categoria N). La sosta è consentita dalle 6:00 alle 20:00, sette giorni su sette, compresi i festivi, con una permanenza massima di 30 minuti. Dalle 20:00 alle 6:00 gli stalli saranno disponibili per la sosta libera. Le sanzioni per veicoli commerciali che sostano oltre i 30 minuti e per veicoli privati durante gli orari di carico e scarico ammontano a 42 euro.

I lavori di sostituzione della segnaletica verticale e orizzontale, di colore bianco, si protrarranno per circa 45 giorni, salvo eventuali interferenze meteorologiche.

Gli stalli per carico e scarico merci sono stati georeferenziati e sono quindi visibili nel sistema di banca dati comunale SitVi (http://sit.comune.vicenza.it/SitVI/vicenza/).

I cittadini possono inviare segnalazioni su eventuali stalli non compresi nell’adeguamento della segnaletica, perché datati e realizzati prima dei sistemi di codifica e mappatura comunale, a mobilita@comune.vicenza.it.

——
Fonte: Riordino stalli di carico e scarico merci, 110 nuovi posti per i cittadini , Comune di Vicenza

Qui tutti i comunicati ufficiali del Comune di Vicenza