Sarego, per il secondo anno consecutivo riconoscimento FIAB per Comuni a favore della mobilità ciclistica

Bandiera_MunicipioSarego
Bandiera_MunicipioSarego

Incentivare i Comuni ad adottare politiche a favore della mobilità ciclistica e premiare l’impegno di chi ha già messo in campo iniziative bike-friendly, valorizzando le località più accoglienti per chi si muove in bicicletta. Sono questi, in sintesi, gli obiettivi di “Comuni Ciclabili”, il riconoscimento istituito da FIAB che attesta il grado di ciclabilità dei Comuni italiani. L’attestazione attribuisce alla località un punteggio da 1 a 5 assegnato sulla base di diversi parametri e rappresentato da altrettanti “bike-smile” sulla bandiera.

L’impegno assunto dal Comune di Sarego con l’adesione al circuito Comuni Ciclabili di FIAB è un’opportunità di crescita e di sviluppo sostenibile del nostro territorio. Sono perciò importanti e significativi i due “smile” ottenuti per il secondo anno sulla bandiera ritirata dal Vicesindaco Veronica Dalla Pria lo scorso 17 settembre nella Loggia del Capitaniato di Vicenza.

Nel Comune di Sarego si è investito molto, anche di recente, nella realizzazione di percorsi protetti per tutelare la mobilità ciclabile, come il percorso protetto di via dei Fiori e la ciclabile in sede propria realizzata tra Meledo e Brendola con il contributo della Provincia.
Nel prossimo futuro sono in programma altri interventi a sostegno delle utenze deboli nelle tre frazioni, finalizzati alla sicurezza degli itinerari per raggiungere le scuole e già finanziato per 330.000 euro. Prevista anche la messa in sicurezza del tratto di via Veneto a Meledo per un importo di 350.000 euro già finanziato con il contributo del 50% della Provincia. Inoltre la progettazione definitiva della pista ciclabile tra Monticello di Fara e Meledo è stata di recente cofinanziata dalla Provincia e prevede un investimento totale di 1.475.000 euro. Si tratta di una cifra impegnativa per un Comune come il nostro, pertanto andranno reperiti altri contributi per la realizzazione.

Ma oltre alle opere pubbliche, l’impegno a favore della mobilità ciclistica viene attuato anche con iniziative di promozione, sensibilizzazione e educazione.
“Il questa settimana – spiega in un comunicato il vicesindaco Dalla Pria – è stata promossa da FIAB a livello nazionale l’iniziativa Bimbinbici, a titolo di sensibilizzazione, che propone di percorrere in bici il tragitto da casa a scuola accompagnati dai genitori. A Sarego verrà comunque riproposta l’iniziativa in primavera con l’ausilio di FIAB e Polizia di Stato, nonché della Polizia Locale e dell’Istituto Comprensivo per fornire formazione e prevedere una scorta nei tragitti più fragili”.

Tutto ciò rientra pienamente nella filosofia di “Comuni Ciclabili” che riconosce gli sforzi delle Amministrazioni Locali che mettono in pratica concrete politiche per la mobilità in bicicletta, perché una città a misura di bicicletta è prima di tutto una città per le persone.

Fondato nel 2006, come VicenzaPiù, dal 2020 ViPiù, quotidiano web di approfondimenti su informazioni e di libere opinioni su Veneto (focus Vicenza), Nord est, Roma (Lazio), Latina con focus su Riviera di Ulisse e Monti aurunci, Italia e con uno sguardo su Europa e mondo