Sport di Vicenza nel weekend: una prima selezione per il 2 e 3 marzo

472
Sport di Vicenza nel Weekend
Sport di Vicenza nel Weekend

Iniziamo da oggi la rubrica “Sport di Vicenza nel weekend” per segnalare il maggior numero possibile delle competizioni degli sport praticati a Vicenza. Come ogni prima “edizione” l’elenco sarà incompleto e per oggi ci limitiamo ad alcuni club e non a tutti, club che contatteremo e/o che vorranno contattarci agli indirizzi mail e.ferrio@vipiu.it e redazione@vicenzapiusportiva.it.

L’alluvione che ha colpito Vicenza negli ultimi giorni ha portato al rinvio di Lr Vicenza – Fiorenzuola, valida per la ventinovesima giornata di campionato di Serie C di calcio e prevista, inizialmente, per domenica alle 18.30. Se il Lane tornerà comunque a giocare in casa il prossimo weekend contro l’Arzignano (dopo il derby in trasferta di Padova di mercoledì 6), il resto dello sport, però, prosegue a spron battuto con un weekend ricco di appuntamenti per tutti gli appassionati.

A dare il via ad un intenso fine settimana saranno le ragazze del Vicenza Volley, che oggi alle 17 saranno sul parquet del palazzetto dello sport di via Goldoni per la sfida all’Imoco, formazione di Conegliano. La corsa per un posto ai play-off delle ragazze di coach Cavallaro passa anche per la partita di oggi: con Volano e Castel D’Azzano distanziate solo di due punti, non ci si possono concedere distrazioni di sorta se si vuole preservare il terzo posto, fondamentale per l’accesso alla post-season. Inoltre, Ostiano, seconda e avanti di sole due lunghezze, è impegnata nel complicato derby contro Crema. Costagli, Pegoraro e compagne devono provare a vincere e possono anche sperare in un passo falso delle rivali ma attenzione: nel match d’andata, l’Imoco s’impose con un secco 3-0, quindi guai a sottovalutare le avversarie nonostante siano ben distanti in classifica.

Tempo di risistemare il parquet, spostare la rete e far scendere i canestri e oggi alle 20.30 sarà già tempo di basket maschile in via Goldoni: protagonista la Civitus Allianz Vicenza, a caccia della salvezza in Serie B Nazionale. I biancorossi di coach Cilio hanno vissuto settimane movimentate a livello di mercato: dopo gli addii di Terenzi e Brescianini però, è arrivato un volto nuovo in casa bianocorossa. Si tratta dell’ala Sami Sanad: classe 1998, viene da un periodo di quattro anni negli Stati Uniti, dove ha giocato al Milligan College. Nato in Olanda da padre sudanese e mamma italiana, Sanad prima di andare in America aveva vissuto le prime stagioni tra i grandi a Oderzo, nel Trevigiano. Rientrato nell’estate del 2023 in Italia, la sua stagione era iniziata a Monfalcone, in Serie B interregionale, dove stava viaggiando a 15 punti e 6 rimbalzi di media a partita prima di arrivare sotto i Berici. La prima partita di Sanad con la nuova maglia non sarà per niente facile: ospite della Civitus Allianz infatti sarà la Rucker Sanve San Vendemiano, terza in classifica e avversaria veramente difficile. Servirà un grande sforzo per tornare a casa con due punti che sarebbero fondamentali per rilanciare una graduatoria al momento deficitaria.

Sempre nella giornata di oggi, ma alle 19, vi basterà attraversare la strada per passare dal parquet all’acqua delle piscine: i Rangers Pallanuoto Vicenza saranno infatti impegnati nella prima partita del girone di ritorno. I ragazzi del tecnico Dal Bosco, partiti con l’obiettivo salvezza, al giro di boa occupano il gradino più basso del podio e, al momento, sarebbero in piena zona play-off per andare in A2. Sebbene, giustamente, il tecnico predichi prudenza per una classifica ancora molto corta, Vicenza è legittimata a crederci e può continuare a sognare un piazzamento di rilievo. L’avversaria è Imperia, che insegue a quattro punti di distanza: un’eventuale vittoria potrebbe iniziare a creare un gap di rilievo. All’andata, le due compagini chiusero in pareggio con un perfetto 10-10.

Dopo l’intenso programma di sabato, gli altri sport saranno in campo domenica: alle 14, alla Rugby Arena di via Baracca, il Rugby Rangers Vicenza è ad una delle ultime chiamate per la salvezza in Serie A Elite. I biancorossi sono chiamati all’impresa contro Colorno per cercare di riavvicinare il penultimo posto occupato da Mogliano, che arriverà a Vicenza il prossimo 23 marzo. Un successo alzerebbe non poco il morale del gruppo, obbligato a vincere per allontanare la matematica retrocessione e per cercare di arrivare allo scontro diretto con qualche residua chance di salvezza.

Infine, ultima sfida in programma nel weekend, alle 18 di domenica la Velcofin Interlocks Vicenza di basket femminile riceve la visita delle Girls di Ancona, sfida cruciale in chiave salvezza. Reduci dalla sconfitta di Trieste, le ragazze di coach Zara sono ancora in piena lotta per ottenere il nono posto, valido per mantenere la categoria evitando i play-out. Ancona arriva in via Goldoni appaiata a Sturma e compagne: un successo nella sfida di domenica sarebbe cruciale per gli esiti finali della classifica, in vista della volata finale in primavera.

Nell’ambito dello sport individuale, invece, il consiglio è quello di prendere l’autostrada della Serenissima e dirigersi verso Padova, al PalaIndoor, dove ci sarà la possibilità di vedere sbocciare le nuove promesse dell’atletica. In pista ci saranno allievi, juniores e promesse, sia al maschile che al femminile, dei campionati di prove multiple indoor (eptathlon per gli uomini, pentathlon per le donne) che per due giorni daranno vita ad una competizione serrata e bellissima, con l’auspicio che sia qualche talento vicentino ad avere la meglio.

In trasferta a Padova anche il Vicenza calcio femminile di serie C: le biancorosse saranno in campo al sintetico Vermigli di Padova per un derby importante per entrambe per evitare i play-out. Fischio d’inizio alle 14.30 di domenica. Riposo invece per gli Hurricanes, la formazione di football americano a nove, che tornerà in campo solo il prossimo 16 marzo a Piacenza.