Sport di Vicenza nel weekend – Una selezione del 16-17 marzo

296

Altro intenso weekend per lo sport vicentino, in cui diverse squadre beriche sono chiamate a riscattarsi. La settimana scorsa è stata avara di soddisfazioni e ora le compagini biancorosse sono chiamate alla reazione.

Il piatto forte del weekend è rappresentato dalla sfida in piscina dei Rangers di pallanuoto. I vicentini infatti ricevono la visita dell’NC Monza, alle 19 di sabato 16 marzo, alle piscine di viale Ferrarin. Le due squadre arrivano alla sfida separate da un solo punto e una vittoria potrebbe essere cruciale per riuscire ad ottenere un posto tra le prime quattro a fine stagione. I biancorossi vengono da quattro risultati utili consecutivi, compreso il pareggio nelle difficili acque di Milano Metanopoli. All’andata, la sfida finì con un pirotecnico pareggio per 13-13.

Sabato sera in campo anche il Vicenza Volley femminile, impegnato nel campionato di Serie B. Le biancorosse nell’ultimo turno si sono arrese per 3-1 a Padova e sono uscite, almeno momentaneamente, dalle prime tre posizioni che varrebbero per i play-off. Per mantenersi incollate al podio, le ragazze di coach Cavallaro dovranno vedersela contro Peschiera, squadra nella metà bassa della classifica. Le vicentine all’andata hanno vinto 3-1 e dovranno cercare di ripetersi, soprattutto visto che i successivi tre impegni (Castel D’Azzano, Volano e Giorgione) saranno cruciali per i destini della stagione.

Il resto dello sport biancorosso sarà in trasferta. Il L.R. Vicenza di calcio scenderà in campo sabato pomeriggio alle 18 a Busto Arsizio, per affrontare la Pro Patria. La squadra di Vecchi è in striscia positiva da otto partite e si sta prendendo di autorità il terzo posto, come visto anche nel successo di domenica scorsa contro l’Arzignano. Adesso il Lane dovrà vedersela prima con i bustocchi, quindi martedì alle 19.30 contro il Fiorenzuola in casa, nel recupero del match rinviato lo scorso 3 marzo a causa dell’alluvione. Sei punti potrebbero dare lo sprint decisivo per un posto sul podio.

Sabato sera in trasferta anche per la Velcofin Interlocks Vicenza, che giocherà domani alle 20.30 sul parquet di Abano Terme. Le ragazze di coach Zara, che la settimana scorsa hanno osservato un turno di riposo per le finali di Coppa Italia di A2 femminile, da domani iniziano la volata per la salvezza diretta. Abano è ultima in classifica e, nella partita di andata, Vicenza si impose nettamente. Attenzione però a sottovalutare le biancoverdi, che in classifica stanno recuperando e vogliono provare a ottenere un posto ai play-out.

Quasi all’ultima spiaggia la Rangers Rugby Vicenza, impegnata domenica contro il Valorugby, formazione di Reggio Emilia. I biancorossi, ora a -15 da Mogliano, potranno provare a salvarsi solo espugnando l’Emilia con una grande partita e cercando poi di battere proprio Mogliano la settimana successiva, in un match che sarà decisivo per i destini vicentini. La partita sarà in diretta sulla Rai alle 14.30.

Chiudiamo con il calcio femminile: le beriche in settimana hanno recuperato la partita contro Chieti, vincendo 3-2 in trasferta con le reti di Ponte (doppietta) e Dal Lago. Adesso, per dare continuità alla vittoria a domicilio, domenica le beriche saranno in campo a Riccione. Le romagnole, anche se ormai sembrerebbero tagliate fuori dalla corsa alla promozione, hanno perso una sola partita in tutta la stagione. Ottenere punti non sarà semplice, ma si spera che i tre punti abbiano ringalluzzito le biancorosse.

Niente sport invece per quanto riguarda il basket maschile e il football americano a nove. La Civitus Allianz Vicenza di pallacanestro è ferma per le finali di Coppa Italia di categoria, il football giocherà invece la settimana prossima a Piacenza.