Pubblicato il 6 febbraio alle 17.58, aggiornato con video interviosta e con conferenza stampa integrale il 7 alle 9.02. Dalla mattina del 7 febbraio anche l’ufficio di stato civile del Comune Vicenza, in piazza Biade, potrà raccogliere le disposizioni anticipate di trattamento, chiamate anche testamento biologico o biotestamento, come previsto dalla legge n. 219 del 22 dicembre 2017. Pertanto la persona, residente a Vicenza, maggiorenne e capace di intendere e di volere, può esprimere la propria volontà sulle terapie sanitarie che intende o non intende ricevere nel caso in cui non sia più in grado di prendere decisioni o non le possa esprimere chiaramente, per una sopravvenuta incapacità.


Il cittadino può depositare in Comune le proprie volontà in forma cartacea, utilizzando i numerosi moduli che si possono trovare in rete, anche di formati differenti. Nel caso in cui le condizioni fisiche non lo consentano, la persona può produrre una videoregistrazione che sarà conservata anch’essa in Comune. Il deposito del testamento biologico consegnato in una di queste forme verrà poi annotato in un apposito registro. Per questo servizio il cittadino non dovrà pagare nulla -, ha spiegato l’assessore alla semplificazione e innovazione Filippo Zanetti -. Il cittadino deve anche nominare un fiduciario che si relazionerà con il medico o con le strutture sanitarie.

L’assessore ricorda che “in alternativa si può predisporre e depositare un atto pubblico o una scrittura privata autenticata presso un notaio.”

Si tratta di un tema delicato, che il Comune ha già trattato negli anni scorsi consentendo, in via sperimentale, di inserire in un apposito registro il nome dei 67 residenti che avevano depositato un testamento biologico da un notaio o da una persona o associazione fiduciaria – ha precisato Zanetti -. Queste persone verranno ricontattate per informarle in merito alla nuova normativa e per raccogliere allo stato civile le loro disposizioni.”

Per informazioni: http://www.comune.vicenza.it/cittadino/scheda.php/42722,79075.

Comune di Vicenza