“Toponimi vicentini narrati da Luciano Parolin”: Contrà Garibaldi già Contrada delle Copparie

Contra Garibaldi(Vicenza-Francesco Dalla Pozza-Colorfoto per ViPiù)
Contra Garibaldi(Vicenza-Francesco Dalla Pozza-Colorfoto per ViPiù)

Contrà Garibaldi già Contrada delle Copparie parola dialettale che deriva da “copare” – ammazzare, perché sulla via si aprivano numerose botteghe di macellai, ndd). Sino agli anni 60, vi si teneva il mercato delle scarpe, poi trasferito alle Pescherie Vecchie (qui la mappa, rubrica “Toponimi vicentini narrati da Luciano Parolin”, qui tutti gli articoli, ndr). Il 26 giugno 1867, il Consiglio Comunale intitolò la Contrà a Giuseppe Garibaldi, nato a Nizza il 4 luglio 1807 e morto a Caprera il 2 giugno 1882.

Uomo di mare, nel 1836 sbarca in Brasile, partecipa alla difesa di Montevideo e diventa benemerito della Repubblica. Il 15 aprile 1848, ritorna in Patria, nel 1849 è alla difesa di Roma, è chiamato dai suoi “Il Generale”. Nel 1860 organizza la spedizione dei Mille, il 7 settembre entra in Napoli. Deputato per la Circoscrizione di Roma, si ritira nell’isola di Caprera.