“Toponimi vicentini narrati da Luciano Parolin”: Stradella Piancoli, da Piano del Colle perché più bassa di Piazza dei Signori e di San Faustino

Stradella Piancoli (Vicenza-Toniolo Ilaria-Colorfoto per ViPiù)
Stradella Piancoli (Vicenza-Toniolo Ilaria-Colorfoto per ViPiù)

Stradella Piancoli. Il nome alla strada è stato deliberato il 18 ottobre 1888 (qui la mappa, rubrica “Toponimi vicentini narrati da Luciano Parolin” qui tutti gli articoli, ndr).. Secondo il conte Giovanni Da Schio, il nome dovrebbe significare Piano del Colle perché in effetti è più bassa della Piazza dei Signori e della zona di San Faustino.

Secondo altri, “piancoli” deriva da palancoli o planculi, una specie di saracinesca o steccato per riparare le abitazioni dalle alluvioni del Retrone. Con istanza del 15 marzo 1924, alcuni cittadini chiesero che Stradella Piancoli fosse denominata “Scudo di Francia”, dal nome di un antico albergo esistente in loco. La proposta fu respinta.