Trenord: tre nuovi treni Donizetti sono entrati in servizio

490
trenord
Trenord

Prosegue il piano di rinnovo della flotta Trenord: sono entrati in servizio tre nuovi treni Donizetti a media capacità sulle linee Bergamo-Treviglio, Milano-Treviglio-Cremona e Milano-Codogno-Cremona; sulla Brescia-Bergamo l’82% del servizio è effettuato da nuovi convogli. Cresce anche il numero di collegamenti garantiti dai nuovi treni ad alta capacità Caravaggio sulla linea Milano-Brescia-Verona.

Con le ulteriori immissioni, sale a 65 il numero di nuovi treni in circolazione sulle linee lombarde.

Tre nuovi treni Donizetti in servizio

Da ieri i treni Donizetti monopiano hanno iniziato a circolare stabilmente per Trenord sulla linea Bergamo-Treviglio, su cui effettuano 32 corse giornaliere, il 70% del servizio.

Tra Bergamo e Brescia, Capitali della Cultura 2023, i Donizetti effettuano 28 delle 34 corse complessive, l’82% delle corse.

I nuovi treni hanno iniziato a circolare anche sulle linee cremonesi: due corse sulla Milano-Treviglio-Cremona e una sulla Milano-Codogno-Cremona sono garantite da convogli Donizetti. Anche su queste linee, sostituiranno progressivamente i vecchi convogli.

I treni Caravaggio sulla linea Milano-Brescia-Verona

Sulla Milano-Brescia-Verona, inoltre, le corse effettuate dai nuovi treni Caravaggio salgono da 18 a 28, ovvero il 75% del servizio complessivo dei giorni feriali.

___

Trenord (fino al 3 maggio 2011 Trenitalia LeNord o TLN) è una joint venture sotto forma di società a responsabilità limitata costituita da Trenitalia e dal Gruppo FNM per operare nel settore del trasporto ferroviario passeggeri della regione Lombardia.

Il capitale sociale è suddiviso in quote paritarie tra le due società (una quota di Gruppo FNM, pari al 14,741%, è detenuta dal Gruppo FS).

La società venne costituita a Milano il 4 agosto 2009, con il nome di Trenitalia LeNord, per iniziativa di Trenitalia, attraverso la Divisione Regionale Lombardia, e di Ferrovie Nord Milano.