La vicentina Valeria Sylvia Ferron eletta presidente del gruppo Estetica di Confartigianato Imprese Veneto

358
Valeria Sylvia Ferron
Valeria Sylvia Ferron

La vicentina Valeria Sylvia Ferron è stata eletta presidente del gruppo Estetica di Confartigianato Imprese Veneto. Eletta all’unanimità nel corso dell’ultimo direttivo di federazione Benessere, prenderà il posto di Catia Pasqualato, di cui era vice, e sarà affiancata da Silvia Papait di Venezia come vicepresidente, fino alla chiusura del corrente mandato prevista nell’estate del 2024.

L’Estetica è uno dei gruppi di mestiere più numerosi dell’artigianato con 4.076 imprese operative in Veneto e 7.500 addetti alle aziende della regione.

Valeria Sylvia Ferron, operatrice del settore da oltre 35 anni, ha una grande esperienza sindacale a tutti i livelli in seno alla Confartigianato, iniziata nel 2004 sino ad arrivare alla carica di vicepresidente nazionale della categoria Estetica. Tra il 2011 ed il 2020 è stata anche presidente regionale Estetica, ruolo che è stata richiamata a coprire.

Diversi i tavoli di cui è stata o è componente: Tavolo di Lavoro Regionale per la Formazione delle Discipline Bionaturali, Tavolo di Lavoro Regionale per il rinnovo del DGR 440/2010 Regolamento Regionale per le Attività di Estetica, Acconciatori e Tatuatori e Tavolo di Lavoro Nazionale al MISE per aggiornamento D.M. 110/2011. Ferron è stata anche recentemente insignita della onorificenza della Regione Veneto di Maestro Artigiano. 

Tra le iniziative sindacali di maggior successo a cui ha contribuito, è possibile ricordare il progetto europeo E+ denominato “Bobs” in collaborazione con colleghi operatori del benessere di altri Paesi europei (Croazia, Malta, Belgio, Slovenia, Germania, Turchia) e il progetto sociale “La forza della bellezza”, con un team di estetiste che realizzano laboratori di estetica a favore di pazienti oncologici, in collaborazione con Lilt Vicenza, Comitato Andos Ovest Vicentino e Amici del quinto piano.