Videointervista relax di Francesco Rucco sindaco di Vicenza ospite della serata di ViPiù con Coviello: “È l’ora di uno stadio rinnovato e privato”

337

Il sindaco di Vicenza Francesco Rucco ha accettato una intervista relax nella comfort zone del dopocena in occasione della serata organizzata il 9 gennaio da Giovanni Coviello, direttore di ViPiù e direttore editoriale delle altre testate di Editoriale Elas, LaPiùTV, LaltraVicenza e Bankileaks, a cui hanno partecipato politici di tutte le aree, giornalisti, collaboratori, grandi firme, rappresentanti e avvocati di associazioni di soci delle banche venete fallite e vari amici..

Anche Rucco è avvocato ed è primo cittadino di Vicenza da giugno 2018, quando è stato eletto come candidato sindaco di una lista civica che ha ottenuto il 25% dei voti e in coalizione con i partiti del Centrodestra Lega, Fratelli d’Italia e Forza Italia.

Tifosissimo del Vicenza, il sindaco è sempre fra gli spettatori che seguono allo Stadio Menti le partite della squadra biancorossa. E di calcio si è parlato nella intervista, in cui Rucco ha avuto modo di confermare la sua nota competenza in materia.

“Questo è l’anno buono – ha spiegato Francesco Rucco – per vincere il campionato e tornare in Serie B. Ho fiducia nel nuovo allenatore Modesto e c’è una rosa molto forte in attacco ma da migliorare negli altri reparti.”

“È l’ora – ha ammesso – di rinnovare lo stadio a Vicenza, ma non potrà essere pubblico. Il Comune farà la sua parte con una concessione a lungo termine.”

——
Fonte: L’altra Vicenza

Articolo precedenteEnotour Colli della Murgia, Minutolo pugliese al “Wine Specialists Journal”
Articolo successivoL’LR Vicenza al Menti contro l’AlbinoLeffe per ripartire. Poggi: i limiti sono noti, la società deve lavorarci
Gianni Poggi risiede e lavora come avvocato a Vicenza. È iscritto all’Ordine dei giornalisti come pubblicista. Le sue principali esperienze giornalistiche sono nel settore radiotelevisivo. È stato il primo redattore della emittente televisiva vicentina TVA Vicenza, con cui ha lavorato per news e speciali ideando e producendo programmi sportivi come le telecronache delle partite nei campionati del Lanerossi Vicenza di Paolo Rossi, i dopo partita ed il talk show «Assist». Come produttore di programmi e giornalista sportivo ha collaborato con televisioni locali (Tva Vicenza, TeleAltoVeneto), radio nazionali (Radio Capital) e locali (Radio Star, Radio Vicenza International, Rca). Ha scritto di sport e di politica per media nazionali e locali ed ha gestito l’ufficio stampa di manifestazioni ed eventi anche internazionali. È stato autore, produttore e conduttore di «Uno contro uno» talk show con i grandi vicentini della cultura, dell’industria, dello spettacolo, delle professioni e dello sport trasmesso da TVA Vicenza. Ha collaborato con la testata on line Vvox per cui curava la rubrica settimanale di sport «Zero tituli». Nel 2014 ha pubblicato «Dante e Renzo» (Cierre Editore), dvd contenente le video interviste esclusive a Dante Caneva e Renzo Ghiotto, due “piccoli maestri” del libro omonimo di Luigi Meneghello. Nel 2017 ha pubblicato per Athesis/Il Giornale di Vicenza il documentario «Vicenza una favola Real» che racconta la storia del Lanerossi Vicenza di Paolo Rossi e G.B. Fabbri, distribuito in 30.000 copie con il quotidiano. Nel 2018 ha pubblicato il libro «Da Nobile Provinciale a Nobile Decaduta» (Ronzani Editore) sul fallimento del Vicenza Calcio e «No Dal Molin – La sfida americana» (Ronzani Editore), libro e documentario sulla storia del Movimento No Dal Molin. Nel 2019 ha pubblicato per Athesis/Il Giornale di Vicenza e Videomedia il documentario «Magico Vicenza, Re di Coppe» sul Vicenza di Pieraldo Dalle Carbonare e Francesco Guidolin che ha vinto nel 1997 la Coppa Italia. Dal 9 settembre è la "firma" della rubrica BiancoRosso per il network ViPiù, di cui cura anche rubriche di cultura e storia.