Comunali Vicenza 2023, Forza Italia chiama Coraggio Italia nel centrodestra

547
primarie pd spazio negato cattaneo Forza Italia vicenza
Roberto Cattaneo

“Vengano con noi”, dice Roberto Cattaneo di Forza Italia Vicenza dopo che Coraggio Italia ha ufficializzato che non correrà alle Comunali di Vicenza 2023. Un vero e proprio appello anche se Pierpaolo Longo, responsabile vicentino del partito del sindaco di Venezia Brugnaro, è stato chiaro nel confermare che l’indicazione che darà ai suoi sarà comunque di votare il centrodestra.

“Apprendo dalla cronaca odierna (leggi qui) che gli amici di Coraggio Italia hanno deciso di non presentarsi alle Comunali di Vicenza, ma che restano comunque nel centrodestra, come del resto dichiarano da tempo”, commenta il Capogruppo di Forza Italia, Roberto Cattaneo.

“Colgo l’occasione – ha aggiunto – per lanciare l’invito al partito di Luigi Brugnaro a venire comunque a rinforzare l’area moderata del Centrodestra. Dopo la scelta del Terzo Polo di andare in appoggio al candidato del PD, nonostante la svolta radicale impressa anche in questi giorni dalla nuova segretaria Elly Schlein, è evidente che l’elettorato di centro può trovare un approdo solo nella nostra proposta politica e che Coraggio Italia, per dna e posizionamento, potrebbe portare un significativo contributo a rappresentare la casa dei moderati del centrodestra.

Siamo nella fase della formazione della nostra lista e – conclude il consigliere comunale azzurro – proponiamo con chiarezza agli amici del sindaco di Venezia di partecipare con noi, anche come indipendenti, alla coalizione vincente a sostegno di Francesco Rucco”.


Qui tutta o quasi la storia in divenire delle elezioni amministrative Vicenza 2023