Sarà stato anche maltempo, fatto sta che sulle Dolomiti è arrivata neve in abbondanza con una media di 20 centimetri nelle località principali.

Le condizioni avverse, ieri, domenica 4 dicembre 2022, hanno interessato tutto il Veneto con anche nevicate. Tra le località delle Dolomiti maggiormente interessate figura Cortina d’Ampezzo dove sono stati rilevati 10 centimetri di manto fresco.

L’Agenzia regionale per l’ambiente del Veneto (Arpav) segnala che a Ras Valles sempre nell’area di Cortina i centimetri di neve sono stati 22 mentre a passo Falzarego 20. Nella zona di Falcade ed Arabba, in quota, si sono toccati anche i 25 centimetri mentre 30 centimetri di neve fresca sono caduti in Val Zoldana a Col dei Baldi. Nel vicentino, sull’Altopiano di Asiago, 25 centimetri hanno interessato l’area di Campomolon a 1.735 metri di quota.

Nel Vicentino, si segnalano 25 centimetri Sull’Altopiano di Asiago, con l’area di Campomolon a 1.735 metri di quota.

Mentre oggi il cielo resta coperto, per domani sono annunciate dall’Arpav “stupende condizioni meteorologiche con sole, cielo sereno, aria tersa e ottima visibilità, salvo banchi di nubi basse a inizio giornata nelle depressioni prealpine”.

Per quanto riguarda le valanghe in pericolo è “moderato” di grado “2” su una scala dove il rischio maggiore è “5”.