Francesco Moraglia, il Patriarca di Venezia, è stato confermato alla Presidenza della Conferenza Episcopale Triveneto. Si sono tenute le procedure per il rinnovo delle cariche sociali e, oltre a Francesco Moraglia, Ivo Muser (Bolzano-Bressanone) e Giuseppe Pellegrini (Concordia-Pordenone) sono stati rieletti per altri 5 anni alle cariche di vicepresidente e segretario della Conferenza Episcopale Triveneto.

“I Vescovi – si legge in un comunicato stampa – hanno, quindi, affrontato le prospettive del Cammino sinodale attualmente in atto, alla luce di quanto emerso nella prima fase di ascolto realizzata in questi mesi nelle varie Diocesi e rielaborata nei documenti di sintesi recentemente presentati alla Cei. Si sono, inoltre, confrontati sull’appuntamento ormai imminente dell’Assemblea generale dei Vescovi italiani in programma dal 23 al 27 maggio prossimi.

Nel corso della riunione odierna i Vescovi hanno poi incontrato il nuovo Consiglio di amministrazione della Facoltà Teologica del Triveneto, presieduto dal dottor Roberto Crosta, insieme al Preside don Andrea Toniolo, al Segretario generale don Gaudenzio Zambon e all’Economo dott. Giorgio Beltrame per fare il punto sull’attività accademica e sull’andamento economico dell’istituzione”.