“Lasciatemi perdere”, Riccardo Pittis si racconta alle Gallerie d’Italia a Vicenza

241

“Lasciatemi perdere”, libro di Riccardo Pittis, sarà presentato mercoledì 1° febbraio 2023 a Vicenza, presso le Gallerie d’Italia.

La presentazione del volume rientra nella rassegna di letteratura sportiva dal titolo “Lo sport si racconta”, a cura di Baldi Libri e realizzata in collaborazione con Anthea Spa.

A Palazzo Leoni Montanari (Contrà Santa Corona 25), Silvia Guerriero dialoga con l’autore.

“Lasciatemi perdere è la storia di un ragazzo cresciuto in una famiglia come tante nell’Italia degli Anni Settanta e destinato a diventare un’icona degli anni d’oro della pallacanestro italiana. Dopo un’infanzia spensierata, la vita di Riccardo è rivoluzionata dalla scoperta del basket. Da quel momento ha una sola priorità: vincere.

A questa missione sacrifica tutto e le grandi imprese con la maglia dell’Olimpia Milano, dove viene soprannominato “Acciughino” (per la sua magrezza), della Pallacanestro Treviso (dal 1993) e della nazionale gli danno, come a ogni campione, l’illusione di poter evitare la sconfitta.

Ma anche i sogni più grandi sono destinati a tramontare, così, chiusa la carriera da giocatore, Pittis scopre che oltre il campo da gioco c’è un mondo dove la meritocrazia non sempre ha la meglio e la sua devozione alla dea vittoria non basta, perché sconfitta e fallimento sono componenti inevitabili dell’esistenza.

Prima di trovare la sua vocazione, ha infatti provato a reinventarsi come imprenditore, ma non con successo: oggi è un apprezzato speaker motivazionale, coach e consulente che collabora con alcune delle più grandi aziende, mettendo al servizio degli altri la sua esperienza di uomo e sportivo.

Con umorismo e grande lucidità, Pittis condivide il suo percorso di crescita interiore e professionale, che lo ha portato a trovare una nuova vocazione e gli ha insegnato che la sconfitta può essere una maestra preziosissima”.

la Prenotazione all’evento è obbligatoria con mail ad [email protected] oppure sms o whatsapp al 3383946998.