Obiettivo Polonia per le aziende vicentine

153

Un mercato ricco di opportunità (+3,6% di crescita il Pil nel 2017) e per questo meritevole di approfondimento per molte aziende vicentine: è la Polonia, paese sul quale la Camera di Commercio di Vicenza punta i riflettori, organizzando tramite l?Azienda speciale Made in Vicenzache ha inviato questa nota – una missione economica a Varsavia, dal 23 al 26 settembre.
L?iniziativa ha carattere plurisettoriale, in quanto sono molti gli ambiti di produzione per i quali si segnala l?interesse da parte del mercato polacco: macchinari per la lavorazione del legno; packaging; lavorazione della plastica; la “filiera” dei materiali da costruzione e in generale dell?edilizia, arredo e illuminazione da interno; impianti di riscaldamento a risparmio energetico; prodotti e soluzioni per la riduzione dei gas inquinanti (anche per uso industriale); sistemi di automazione industriale; accessori e componenti per l’industria del mobile; accessori moda (pelletteria e articoli da viaggio); articoli sportivi e per il tempo libero (montagna, ciclismo, trekking).

Come di consueto per le missioni organizzate da Made in Vicenza, per ogni azienda partecipante sarà costruita un?agenda personalizzata di incontri, definita sulla base di uno studio di fattibilità preliminare e ricerche mirate al fine di pre-selezionare i potenziali partner di maggiore interesse. 
Per informazioni e iscrizioni, entro il 16 luglio, www.madeinvicenza.it, tel. 0444 994750.