Processo BPVi, Sorato malato? I pm: “sta bene, era in crociera”

529
Processo BPVi: pm Gianni Pipeschi e Luigi Salvadori (foto archivio I° grado)
Processo BPVi: pm Gianni Pipeschi e Luigi Salvadori (foto archivio I° grado)

L’ex direttore generale della Banca Popolare di Vicenza Samuele Sorato, come abbiamo anticipato ieri, non sarà presente in tribunale a Vicenza il 31 ottobre nel processo BPVi sul devastante crac dell’istituto di credito guidato da Gianni Zonin, pressoché sempre presente in prima fila durante il dibattimento.

La motivazione letta a inizio udienza dalla presidente del collegio giudicante Deborah De Stefano è legata ai già noti asseriti problemi di salute di Sorato, che secondo una nuova perizia medica presentata dal suo avvocato sarebbero potuti peggiorare con una eventuale presenza dell’ex dg per testimoniare.

Nel tardo pomeriggio, però, dopo la lunga deposizione dell’ex Segretario Generale BPVi Mariano Sommella, sulla questione sono intervenuti i pubblici ministeri Luigi Salvadori e Gianni Pipeschi. Rivolgendosi al giudice hanno reso noto come dalle verifiche sugli spostamenti e lo stile di vita, Sorato non presenta particolari problemi di salute da renderlo impossibilitato a testimoniare al processo BPVi:

Abbiamo appurato che questa estate era in crociera“, ci ha confermato poi Salvadori.