Protezione Civile Montorso Vicentino, interventi più efficaci grazie al nuovo automezzo

415
Protezione Civile

Un nuovo mezzo per il gruppo di Protezione Civile di Montorso Vicentino. Si tratta di un Piaggio Porter, acquistato dal Comune, che va a sostituire un vecchio automezzo utilizzato in precedenza.

Dotato di motore a benzina con impianto gpl e di cassone ribaltabile, è un mezzo robusto, ma anche estremamente maneggevole, il che consentirà ai volontari di operare anche in zone del paese (come le contrade collinari) dove gli spazi sono angusti.

“Sarà a servizio degli interventi di emergenza – spiega l’assessore alla Protezione Civile di Montorso Vicentino Antonio Tonello –, ma anche delle esigenze delle numerosi associazioni del paese con cui il gruppo regolarmente collabora”.

La consegna delle chiavi da parte del sindaco Diego Zaffari, del vicesindaco Annalisa Zordan a dell’assessore Antonio Tonello è avvenuta nel cortile di Villa Da Porto, luogo simbolo di Montorso. A sottolineare la collaborazione con le associazioni del paese, era presente, a nome di tutte, anche la presidente della Pro Loco, Daniela Bastianello.

“Questo mezzo rappresenta un tassello del costante investimento nel comparto sicurezza da parte del Comune – sottolinea il sindaco, Diego Zaffari –. Permetterà ai volontari, ma anche per esigenze del Comune, di operare con una maggiore efficacia sia nell’emergenza sia negli interventi di routine”.

Comune di Montorso Vicentino