Dalla Puglia a Chicago: l’importanza di donare il sangue e il cordone ombelicale

2491
L'importanza di donare, importance de donner
L'importanza di donare, importance de donner

Bisceglie – Delle esperte dell’associazione italiana ADISCO (Associazione Donatrici Italiane del Sangue del Cordone Ombelicale) incontrano due classi del liceo Leonardo Da Vinci.

Il giorno 3 aprile 2023, due rappresentanti dell’Associazione ADISCO, Lella di Reda e Susanna Di Molfetta, hanno tenuto una lezione sull’importanza di donare il sangue del cordone ombelicale a due classi di IV del liceo linguistico Leonardo Da Vinci di Bisceglie. Questa associazione è nata nel 1995 e si occupa della promozione della donazione del sangue del cordone ombelicale, in quanto fonte di cellule staminali. Esse sono responsabili della produzione di elementi emopoietici, quali i globuli rossi, i globuli bianchi e le piastrine.

Un viaggio transatlantico

San Giovanni Rotondo, 19 gennaio 2016 – due unità di sangue custodite nella Banca Cordonale della Regione Puglia, sono state inviate presso una clinica di Chicago (Stati Uniti d’America). Si tratta di due donazioni distinte di una madre che ha dato alla luce due bambini, nel 2011 e nel 2014, e che si sono rivelate completamente compatibili con una paziente americana in attesa di un trapianto di midollo osseo o di cellule staminali emopoietiche. “Si tratta di un rarissimo caso di compatibilità genetica al 100% sia tra le due unità che provengono dalla stessa mamma in due parti differenti, sia tra le due unità e la paziente americana”: spiega Lazzaro di Mauro, direttore della Banca Cordonale.

L’importanza di donare

Il sangue del cordone ombelicale è ricchissimo di cellule staminali emopoietiche, utilizzabili per il trapianto come trattamento salvavita. Infatti, il trapianto di cellule staminali permette la sopravvivenza di molti pazienti affetti da determinate patologie, a volte rare e gravissime. Pertanto è fondamentale educare i giovani sull’importanza di donare il cordone ombelicale, in quanto pratica gratuita e non pericolosa per la salute della madre.

Lella di Reda explique la fonction de l’association ADISCO aux classes IV AL et IV BL.
Lella di Reda explique la fonction de l’association ADISCO aux classes IV AL et IV BL.

di Antonio Antonino, Giorgia Cosmai, Lucia Monopoli, Rebecca Papagni, Roberto Todisco della 4AL dell’indirizzo linguistico Liceo “Da Vinci” di Bisceglie.

Qui la versione francese.