Salario minimo a 10€ e non solo a 9€, Coordinamento Unione Popolare invita le opposizioni a firmare la sua raccolta per legge di iniziativa popolare

694
Italia senza salario minimo
Italia senza salario minimo

Giunge notizia che le opposizioni unite intendono lanciare una raccolta firme per un salario minimo di 9€ lordi/ora, slegati dal costo della vita, che, qualora venisse approvato, entrerebbe in vigore tra un anno e mezzo. Se le opposizioni si sono finalmente convinte della necessità di un salario minimo, perché non sostengono e promuovono la legge di iniziativa popolare #10èilminimo di Unione Popolare per almeno 10€/ora, indicizzato all’inflazione e con gli aumenti a carico delle imprese?

Hanno già aderito moltissimi cittadini e cittadine e diverse realtà sociali e politiche, nonché economisti e giuristi illustri. Stiamo raccogliendo firme da mesi. C’è davvero bisogno di fare concorrenza al ribasso a questa proposta coraggiosa che cambierebbe la vita di milioni di lavoratori e lavoratrici in questo Paese? Venite a firmare.

Coordinamento Unione Popolare