“Toponimi vicentini narrati da Luciano Parolin”: Stradella Loschi già stradella Sale, la famiglia Loschi era una delle più potenti della città

Stradella Loschi (Vicenza-Toniolo Ilaria-Colorfoto per ViPiù)
Stradella Loschi (Vicenza-Toniolo Ilaria-Colorfoto per ViPiù)

Stradella Loschi già stradella Sale (qui la mappa, rubrica “Toponimi vicentini narrati da Luciano Parolin” qui tutti gli articoli, ndr). La famiglia Loschi era una delle più potenti della città, ebbe uomini di governo e d’armi tra cui Antonio Loschi, morto nel 1441, cancelliere di Gian Galeazzo Visconti, segretario del Papa Martino V, al secolo Ottone Colonna. L’ultimo della stirpe fu il conte Luigi Loschi, morto a Bologna il 29 luglio 1848, aveva sposato Drusilla Dal Verme, nobildonna vicentina.