Via Antonio Chinotto. Già Santa Caterina. Intitolata con delibera del Commissario Prefettizio il 16 dicembre 1922 (qui la mappa, rubrica “Toponimi vicentini narrati da Luciano Parolin” qui tutti gli articoli, ndr). Nato ad Arona il 28 settembre 1858, figlio del Vicentino Bernardino Chinotto, valoroso combattente alla difesa di Marghera, Antonio Chinotto frequenta l’Accademia Militare di Torino, poi la Scuola di Guerra.

Infine passa nel Corpo dello Stato Maggiore, poi, come ufficiale superiore, entra nel corpo della Fanteria. Allo scoppio della prima guerra mondiale, al comando della Brigata Piacenza, combatte sul Carso rimanendo ferito. Muore all’Ospedale di Udine il 25 agosto 1916. A lui è intitolata Via Antonio Chinotto.