Via Goffredo Mameli. Strada (qui la mappa, rubrica “Toponimi vicentini narrati da Luciano Parolin” qui tutti gli articoli, ndr) intitolata, con delibera del Consiglio Comunale 22 luglio 1915., a Goffredo Mameli, patriota, poeta dell’Inno Nazionale Italiano. Nato a Genova il 5 settembre 1827, morto a Roma il 6 luglio 1849 poco più che ventenne.

Incita i genovesi a combattere contro gli Austriaci, dimostrando ardimento e valore. Mameli fu con Bixio alla difesa della Repubblica Romana contro le truppe francesi. Nominato aiutante di campo di Garibaldi, ferito in combattimento sul Gianicolo, perse una gamba e il giovane poeta-soldato morì.