Dueville, Polizia sventa traffico di cocaina: 2 arresti per spaccio

926
Traffico di cocaina nel Vicentino anziani soccorsi a Vicenza

La Polizia di Vicenza ha sventato un traffico di cocaina nel Vicentino e arrestato a Dueville due persone con l’accusa di spaccio di sostanze stupefacenti. I due, finiti nel carcere di Vicenza dopo l’arresto su disposizione dell’autorità giudiziaria, sono stati sorpresi nella frazione Povolaro di Dueville mentre erano intenti a uno scambio di droga e soldi.

A nulla sono valsi i tentativi di occultamento messi in atto dei due responsabili del traffico di cocaina nel Vicentino: gli agenti sono intervenuti e hanno trovato a bordo di una delle due automobili usate dagli arrestati per l’incontro furtivo un panetto da circa 100 grammi di cocaina e 4300 euro in contanti.

Gli arrestati sono C. D., cittadino italiano di 66 anni, e A. L., naturalizzato italiano di 45 anni, ma di origine albanese. Dopo essere stati portati presso gli uffici della Questura di Vicenza per essere fotosegnalati, sono quindi stati arrestati per spaccio di sostanze stupefacenti. Il Pubblico Ministero di turno ne ha disposto la custodia cautelare presso la casa circondariale Del Papa di Vicenza.

La questura rende inoltre noto che l’operazione antidroga messa in atto a Dueville contro il traffico di cocaina nel Vicentino è stata resa possibile grazie alle numerose segnalazioni pervenute alla polizia in forma riservata ad opera dei residente nella frazione di Povolaro.