Fermato durante un controllo consegna la cocaina che aveva addosso alla polizia e, dopo un controllo sui precedenti, finisce nel carcere di Vicenza.

L’equipaggio di una volante, ieri pomeriggio, ha controllato un uomo di 36 anni, M. M., mentre camminava in Via Pasi. Il serbo, residente a Vicenza, a quel punto ha consegnato spontaneamente agli agenti due involucri contenenti la sostanza stupefacente, riferendo di possederla per uso personale.

Il 36enne è stato quindi portato in commissariato per gli accertamenti del caso, dai quali è emerso che lo stesso era destinatario di una ordinanza di aggravamento della misura del divieto di dimora a Vicenza con la misura della custodia cautelare in carcere, emessa dal tribunale di Vicenza lo scorso 24 novembre 2022.

M. M. è stato quindi sanzionato per detenzione di sostanze stupefacenti e, dopo le formalità di rito. è stato accompagnato presso la casa circondariale di Vicenza.

Per completezza, le analisi svolte dalla polizia sulla sostanza consegnata agli agenti al momento del controllo hanno confermato che si trattava di cocaina.