Rubata la consolle da 5500 euro al deejay del Boys

411
Boys di Vicenza, ragazze che ballano (foto di archivio)
Boys di Vicenza, ragazze che ballano (foto di archivio)

Nella notte tra martedì e mercoledì, all’incirca verso l’una, è arrivata una chiamata in Questura da via dell’Orificeria per un furto al locale di spogliarelliste Boys.

Sul posto sono arrivati anche i Rangers per ascoltare il racconto di una dipendente rumena e poi del gestore vicentino del locale Gianni Quaiotto: i ladri hanno scavalcato il cancello e si sono diretti alla postazione del deejay rubando la consolle del valore di 5500 euro.