Wild Side Basketball n. 22 integrale e singole sezioni: ospiti Simone Capraro e Marco Tosetto, poi NBA e basket vicentino

182

Pubblicato il 21 febbraio alle 15, aggiornato con i video il 22 alle 13.26. La puntata n. 22 di Wild Side Basketball, trasmessa “in streaming” dal 21 febbraio su www.vicenzapiu.tv, è ora disponibile integralmente qui, sul nostro canale YouTube e sulle App VicenzaPiùTv da scaricare gratuitamente. Pubblichiamo anche a seguire le singole sezioni. La punta 22 vede la presenza di due ospiti molto conosciuti nell’underground vicentino. In studio con noi Simone Capraro, giocatore di Schio (Serie D) e Marco Tosetto, giocatore dell’Argine Basket (Serie D).

 

Inizio di puntata con analisi del campionato di Schio, che secondo Simone è positivo nonostante la classifica. Alcune sconfitte a suo parere sono arrivate più per mancanza di esperienza che per superiorità degli avversari. Questa sera (mercoledì 21) Schio sarà ospite a Malo per un derby vicentino rovente.

Simone ci ha poi parlato del suo viaggio a Boston che è coinciso con la partita tra i Celtics e i Cavaliers e con il ritiro della maglia di Paul Pierce. Esperienza indimenticabile, condita con un selfie con l’idolo indiscusso Brian Scalabrine.

Con Marco, probabilmente il miglior saltatore dell’intera regione, abbiamo discusso della gara delle schiacciate vista all’All Star Game di Los Angeles e fatto due chiacchiere sull’altro derby previsto sempre per questa sera contro Araceli al Centro Sport Palladio.

Nella parte centrale della puntata, ampia discussione sull’All Star Game di Los Angeles in special modo sulla partita che ha visto la vittoria di Team Lebron. Weekend che ha visto sotto i riflettori Lebron James con le sue dichiarazioni contro una giornalista che lo aveva invitato a ?stare zitto e giocare? riferito al fatto che Lebron (e molto altri giocatori) hanno dimostrato in maniera pubblica pensieri contro Donald Trump.

Nicola ha posto l’attenzione sulla storia di Demar Derozan che ha risposto alla stampa in merito alla depressione che lo ha colpito.

In chiusura di NBA, due chiacchiere su questi Utah Jazz, la squadra più calda del momento, con 11 vittorie in fila.

Nell’ultima parte di puntata, ampio spazio alla coppa Italia che ha visto Torino vincente in una rocambolesca vittoria contro Brescia e soprattutto ha visto tutte le big (Milano, Venezia ecc) uscire subito dalla competizione. Sempre per Nicola, questo non è esattamente un segno di salute del basket italiano.

Arrivando al basket di casa nostra, ottima vittoria della Tramarossa Vicenza che anche a ranghi ridotti continua il suo cammino per i playoffs. In C Gold poco da fare per Dueville che perde a Riese e esce con alcuni giocatori infortunati. Bassano per di 20 contro la prima in classifica, Rucker Sanve.

In C Silver, turno di riposo per il Playbasket. Campionato che però sembra essere una corsa a due tra Murano e Roncade che hanno scavato un solco in classifica che non sembra colmabile.