Theama Teatro di Vicenza apre il 2024 con “La scuola dei mariti e delle mogli”, una commedia attuale e universale

563
Theama Teatro di Vicenza apre con
Theama Teatro di Vicenza apre con "La scuola dei mariti e delle mogli"

La Compagnia Theama Teatro si prepara a inaugurare il 2024 con un’opera teatrale intrigante e attuale: “La scuola dei mariti e delle mogli”. Questo spettacolo, ispirato alle due celebri commedie di Molière, sarà presentato allo Spazio Bixio di Vicenza nei giorni sabato 13 e domenica 14 gennaio alle 21.

Dopo il sontuoso galà lirico dell’Epifania, che ha scaldato gli animi degli spettatori, Theama Teatro si appresta a stupire nuovamente il pubblico vicentino con la propria produzione. “La scuola dei mariti e delle mogli” fa parte della diciottesima edizione di “Mutazioni 04”, una stagione teatrale curata per il Comune di Vicenza dalla stessa compagnia, in collaborazione con FOR.THE, un centro di formazione teatrale di rilievo.

L’opera è un adattamento drammaturgico di Piergiorgio Piccoli, che ha lavorato su due commedie distintive di Molière: “La scuola dei mariti” e “La scuola delle mogli”. Queste due pièce, unite sotto il titolo “Scuole” in questa rappresentazione, vengono abilmente intrecciate con la contemporaneità, offrendo una metafora universale sulle convenzioni sociali e relazionali riguardanti i generi maschile e femminile.

Lo spettacolo presenta un cast di talentuosi attori, tra cui lo stesso Piccoli, Daniele Berardi, Anna Farinello, Aristide Genovese, Paolo Rozzi e Anna Zago. Sul palcoscenico, prendono vita i protagonisti maschili caricaturali delle commedie di Molière, trasformandosi in specchi della vita quotidiana. La produzione di Theama offre uno sguardo penetrante sulla fragilità umana e sull’incapacità di relazionarsi con l’altro sesso, portando a comportamenti rigidi e talvolta violenti, ancora purtroppo rilevanti nella contemporaneità.

Le commedie di Molière, con il loro meccanismo perfetto ma semplice, sono adattabili con facilità all’epoca moderna. Esse trattano con genialità, in chiave comica, un tema che potrebbe facilmente inclinarsi verso la tragedia. La versione di Piccoli si rivela così come una riflessione aggiornata e moderna sulle dinamiche del rapporto uomo-donna e sull’importanza dell’educazione sentimentale per sostenere la crescita, l’indipendenza e la solidità delle donne nella società.

I biglietti per lo spettacolo sono disponibili al prezzo di 15 euro per i biglietti interi e 12 euro per i ridotti. Le prenotazioni sono fortemente consigliate e possono essere effettuate tramite email (info@theama.it) o chiamando il numero 0444 322525, dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 13 e dalle 14 alle 18. Nei giorni degli spettacoli, è attivo il numero 392 1670914. Ulteriori informazioni sono disponibili su www.teatrospaziobixio.com.

L’opera di Molière, scritta nel 1661 e rappresentata con successo al Théâtre du Palais-Royal di Parigi, è una commedia che affronta con brio l’educazione delle donne, concentrandosi sulle mogli. La storia di Aristide e Lello, che allevano due ragazze con approcci diversi, offre una riflessione sulle dinamiche di coppia e sulla comprensione della psicologia femminile. L’abilità di Aristide nel comprendere profondamente le donne si contrappone all’ottusità di Lello, creando un affascinante intreccio che si rivela ancora attuale nella sua genialità comica. Con “La scuola dei mariti e delle mogli”, Theama Teatro offre al pubblico una commedia che, nonostante le sue radici nel XVII secolo, si manifesta come uno specchio affascinante della società contemporanea.