Cornedo Vicentino, Carabinieri di Valdagno arrestano e traducono in carcere per ricettazione in concorso un 23enne residente a Vicenza

97
Operazione Nucleo radiomobile dei Carabinieri
Operazione Nucleo radiomobile dei Carabinieri

Nel tardo pomeriggio di lunedì, a Cornedo Vicentino, i militari del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Valdagno hanno tratto in arresto E.G., ventitrenne residente in Vicenza (qui altre notizie sui carabinieri, ndr). I militari, su indicazione dei residenti, intervenivano nei pressi di Via Lora, dove erano state segnalate persone sconosciute che si aggiravano nella zona. In detto frangente venivano identificate cinque persone, tra cui lo stesso E.G.

I precisi ed approfonditi controlli effettauti dai militari sui documenti d’identità permettevano di acquisire che il ragazzo era gravato da un “Ordine di esecuzione per la carcerazione” emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Padova in data 07.01.2021, dovendo lo stesso scontare un mese e ventidue giorni di reclusione per i reati di ricettazione in concorso commessi nell’ambito di competenza territoriale di detta Procura.

L’arrestato veniva quindi accompagnato presso la Compagnia di Valdagno e, espletate le previste formalità di rito, tradotto presso la Casa Circondariale di Vicenza a disposizione dell’Autorità Giudiziaria mandante.