Valter Mainetti nel fotovoltaico con Noraxis Energy: “M’illumino di meno 2023 ricorda l’importanza di energie rinnovabili e sostenibilità ambientale”

1081
Valter Mainetti e M'illumino di meno 2023 a Venezia
M'illumino di meno 2023 a Venezia

Valter Mainetti ribadisce quanto sia importante investire con consapevolezza nell’utilizzo delle energie rinnovabili e in impianti innovativi di produzione energetica. Anche quest’anno molte città hanno aderito all’iniziativa “M’illumino di meno” ovvero la Giornata Nazionale del Risparmio Energetico e degli Stili di Vita Sostenibili che Rai Radio2 con il programma Caterpillar organizza annualmente dal 2005, in occasione dell’entrata in vigore del Protocollo di Kyoto, per diffondere la cultura della sostenibilità ambientale e del risparmio energetico e delle risorse.

Prof. Valter Mainetti, imprenditore (gruppo Sorgente) e collezionista (Fondazione Sorgente group)
Prof. Valter Mainetti, imprenditore (gruppo Sorgente) e collezionista (Fondazione Sorgente group)

È fondamentale oggi creare nel cittadino una maggiore consapevolezza nell’utilizzo di fonti energetiche alternative, nel risparmio anche domestico. Ma forte è anche la necessità da parte di aziende private e delle istituzioni di investire in impianti innovativi nel settore energetico come nel fotovoltaico e dell’eolico”, spiega Valter Mainetti.

Nella XIX Giornata Nazionale del Risparmio Energetico tanti passi in avanti sono stati compiuti nel percorso di sensibilizzazione nelle città, ma non bisogna fermarsi e tutta l’Italia è stata coinvolta in questa iniziativa. Così a Roma dalle 19 fino alle 21 si sono spente le luci della facciata del Palazzo Senatorio in Campidoglio, le luci degli uffici della sede centrale del Ministero della Cultura in via del Collegio Romano 27 e la sede della Regione Lazio; Milano, negli ultimi anni attentissima alla tematica ambientale, ha deciso di spegnere le luci di Palazzo Marino dalle 19.00 alle 20.00; mentre a Bologna in Piazza Maggiore dalle 20.30 alle 21.30 sono rimasti al buio la fontana del Nettuno e le luci di Palazzo re Enzo, nel lato affacciato sulla piazza; a Venezia dalle 18:30 alle 19, si sono spente le luci sulle facciate delle Procuratie Vecchie e Nuove, i proiettori che illuminano piazza San Marco e la sua Basilica e di Ca’ Farsetti. Solo per citare alcuni esempi

L’edizione 2023 mapperà il fenomeno crescente delle Comunità Energetiche Rinnovabili, ossia quelle alleanze territoriali di enti pubblici e cittadini che producono e distribuiscono energia da fonti alternative e vi sono molti esempi concreti già sviluppati in Italia. “Nell’ultimo periodo con la nostra società Noraxis Energy – dichiara Valter Mainetti è stato rilevato in Sardegna un affitto di ramo d’azienda di uno dei più grandi impianti fotovoltaici su serra in Europa, in località Villasor a Cagliari. Nella considerazione di quanto sia importante lo sviluppo di questo settore si è deciso un accurato progetto di revamping dell’impianto che permetterà di produrre energia per 20 megawatt”.